Migranti dispersi: "Temiamo molti morti"

E' quanto riferito all'Ansa da una fonte che sta seguendo le operazioni di soccorso dei circa 200 clandestini caduti nel mare di Lampedusa

ROMA. "Temiamo che molte persone possano essere morte": così ha risposto all'Ansa una fonte contattata a Lampedusa, che sta seguendo le operazioni di soccorso ai circa 200 migranti caduti in mare la scorsa notte da un barcone diretto verso l'Italia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati