Estorsioni, tre ordini di custodia cautelare a Messina

L'operazione condotta dalla squadra mobile. Per i soggetti l'accusa è aggravata dal metodo mafioso. Le richieste illecite fatte nel comune di Barcellona Pozzo di Gotto

MESSINA. La squadra mobile di Messina ha eseguito tre ordinanze di custodia cautelare in carcere nei confronti di tre persone accusate di estorsione aggravata dal metodo mafioso commessa nel comprensorio del comune di Barcellona P.G.

Oggi alle 11 si terrà una conferenza stampa nella sala riunioni della Questura, alla quale parteciperà anche il Procuratore e il sostituto procuratore della Dda che ha coordinato le indagini, nel corso della quale verranno illustrati i dettagli dell'operazione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati