Serie A, quindici gli squalificati

Pastore e Munoz salteranno la prossima gara in casa controil Cesena. Un turno anche a Cassano e Mutu

ROMA. Il giudice sportivo in relazione alle gare della dodicesima giornata di ritorno di serie A ha squalificato per una giornata: Biava, Mauri (Lazio), Cassano (Milan), Chivu (Inter), Cavani (Napoli), Criscito (Genoa). Grosso (Juventus), Guana (Chievo Verona), Inler (Udinese), Migliaccio (Palermo), Morrone (Parma), Munoz (Palermo), Mutu (Fiorentina), Pastore (Palermo), Silvestre (Catania).    Altri due provvedimenti hanno riguardato la Lazio: ammonizione con diffida e ammenda di tremila euro per l'allenatore Edy Reja, mentre il dirigente Igli Tare ha ricevuto un'inibizione fino al 2 maggio "per avere, al termine della gara, negli spogliatoi, assunto un atteggiamento gravemente intimidatorio e ingiurioso nei confronti dell'Arbitro".  Diverse ammende alle società: 25 mila euro alla Fiorentina, 20.000 al Milan, 15.000 alla Juventus e alla Roma, 3.000 a Cesena e Napoli, mille alla Lazio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati