Intimidazioni alla responsabile del 118

PALERMO. "Due atti intimidatori in pochi giorni nei confronti della coordinatrice provinciale della Seus di Palermo, Elena Grammauta". Lo denunciano la Fp Cgil Sicilia e la Fp Cgil di Palermo che condannano "i gesti" esprimendo "solidarietà" nei confonti della coordinatrice che, precisano, "non è iscritta al sindacato". "Prima il taglio delle gomme e poi, a distanza di pochi giorni - dicono Caterina Tusa della segreteria regionale Fp Cgil Se il segretario provinciale Valerio Lombardo - l'imbrattamento con della vernice della stessa auto. Atti che preoccupano e meritano particolare attenzione da parte di tutti i soggetti preposti al controllo ed alla vigilanza, per assicurare la tutela e la serenità di chi quotidianamente e responsabilmente espleta la propria attività per migliorare l'organizzazione del lavoro nell'ambito dell'emergenza - urgenza, senza privilegiare interessi particolari, e per dare risposte adeguate ai bisogni di salute del territorio"

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati