Abusi sulla sorellina della fidanzata

Arrestato a Siracusa un trentenne. È accusato di violenza sessuale su una bimba di 5 anni, con problemi psico-fisici

SIRACUSA. Avrebbe abusato di una bambina di 5 anni, con problemi psico-fisici, che era la sorella della sua fidanzata. E' l'accusa contestata a un uomo di 30 anni che è stato arrestato da agenti della Squadra mobile della Questura di Siracusa per atti sessuali nei confronti di una minorenne. All'indagato la polizia ha notificato un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dal Gip di Siracusa su richiesta della locale Procura. I fatti contestati risalgono ai primi mesi del 2008. Secondo l'accusa l'uomo si sarebbe 'appartato' con la bambina, che all'epoca dei fatti aveva 5 anni, sfruttando la fiducia riposta in lui dai familiari della vittima: l'indagato era fidanzato con la sorella di 25 anni della minorenne.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati