Aereo in avaria, atterraggio d'emergenza a Palermo

Un velivolo Alitalia era partito dal capoluogo siciliano alla volta di Roma, ma dieci minuti dopo il decollo è stato costretto al rientro al Falcone-Borsellino. Nessun problema per i passeggeri

PALERMO. E' ritornato in pista dopo dieci minuti dal decollo stamattina un aereo dell'Alitalia in partenza da Palermo e diretto a Roma Fiumicino. L'atterraggio d'emergenza é stato provocato da un'avaria tecnica. A bordo c'erano circa 150 passeggeri.  Il comandante dell'aeromobile ha chiesto alla torre di controllo di atterrare con priorità sugli altri voli. In pista, nello scalo Falcone Borsellino sono scattate tutte le misure di sicurezza con i vigili del fuoco schierati e pronti a intervenire. L'aereo ha comunque toccato terra senza alcun problema e i passeggeri sono stati sbarcati e riprotetti su altri due voli Alitalia diretti nella Capitale. Soltanto due di loro hanno preferito non ripartire. L'aereo in panne è rimasto parcheggiato in attesa dei tecnici chiamati a riparare il guasto.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati