Ritardo nei trasferimenti, tensione fra i migranti

Sicilia, Cronaca

LAMPEDUSA. Appresa la notizia che i trasferimenti da Lampedusa sarebbero stati ancora rimandati di qualche ora per le cattive condizioni del mare, un gruppo di migranti, al porto vecchio dell'isola, si è incamminato in corteo dirigendosi verso il municipio per chiedere spiegazioni al sindaco dell'ennesimo ritardo.
Gli extracomunitari sono stati rassicurati dal commissario Corrado Empoli, che è il responsabile dell'ordine pubblico al porto, il quale li ha radunati dicendo loro: "Entro stasera andiamo tutti via, anch'io". Le parole del poliziotto hanno riportato la calma e adesso i migranti sono seduti a terra sul molo e stanno discutendo tra di loro, ma il tentativo di protesta si è già placato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati