Inchiesta Finmeccanica, si suicida viceprefetto indagato

Salvatore Saporito si è sparato un colpo di pistola a Roma. Secondo i colleghi, stava attraversando un periodo di grave depressione

ROMA. Il viceprefetto Salvatore Saporito indagato nell'ambito dell'inchiesta sugli appalti per la sicurezza a Napoli, che ha coinvolto anche Finmeccanica, si è suicidato a Roma.     Saporito, che - secondo quanto riferiscono i colleghi, stava attraversando un periodo di grave depressione per le conseguenze dell'inchiesta, si è sparato un colpo di pistola

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati