Scherzi in Rianimazione ospedale Grosseto, foto su Facebook

GROSSETO. Foto di sanitari che scherzano e compiono atti goliardici nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale 'Misericordia e Dolce' di Grosseto sono state pubblicate su Facebook. Le immagini, riportate dal quotidiano 'Corriere di Maremma', documentano che il personale fuma nel reparto e 'gioca' fasciandosi con garze, bende, cerotti. E' stata una lettrice a scoprire per caso su Internet le foto che documentano scherzi fatti nel reparto, dove ci sono anche pazienti in coma.
"Sono indignata - ha scritto la lettrice che ha segnalato la vicenda al giornale - per il solo fatto che malati inconsapevoli possano esser stati scherniti con così tanta scioltezza. Per il senso civico ritengo opportuno rendere noto questo fatto tanto increscioso affinché non accada mai più". Evidenziata anche la mancanza di "rispetto per la sofferenza altrui". "E' stata calpestata la privacy - ha aggiunto la lettrice -. E' stato scambiato l'ospedale per una sala da biliardo con tanto di sigarette accese e il reparto di rianimazione, coi pazienti in coma, per un ridicolo Carnevale". Le foto apparterebbero all'album di un dipendente dell'ospedale che poi le ha pubblicate sul suo profilo su Facebook.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati