Muore giovane nell'Agrigentino: forse uso di anabolizzanti

Giuseppe Urso, 30 anni, è deceduto all'alba a causa di un arresto cardiaco. La procura agrigentina ha aperto un'inchiesta

AGRIGENTO. Un 30enne di Favara (Ag), Giuseppe Urso, è morto all'alba, nell'ospedale 'San Giovanni di Dio' di Agrigento, a causa di un arresto cardiaco. Il giovane era arrivato due ore prima nell'ospedale in gravi condizioni, a causa forse dell'utilizzo di anabolizzanti. La procura agrigentina ha aperto un'inchiesta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati