Cronaca in classe. Palermo, tutti a lezione di legalita'

Enlarge Dislarge
1 / 7
Noi alunni delle classi IV, sezioni A, D, H, e V, sezioni B e C, abbiamo partecipato al progetto PON «Legami per il Sud: lezioni pratiche di Costituzione per una partecipazione civile consapevole». Il progetto prevedeva esperienze di apprendimento in situazione infatti abbiamo visitato il Tribunale e oggi l’Antica Focacceria S.Francesco, luogo simbolo dei commercianti che si ribellano al pizzo.Per un giorno siamo stati noi i protagonisti diventando giornalisti, abbiamo intervistato il responsabile dell’Antica Focacceria e mangiato degli ottimi panini.Nel pomeriggio siamo stati nella sede di «Addio pizzo» e dopo in piazza della Memoria, dove abbiamo visto le case dove sono nati Falcone e Borsellino: momento molto emozionante che ci ha fatto capire il valore della storia e della memoria.Il progetto non si è ancora concluso ed andremo a visitare un bene confiscato alla mafia. Tutto il materiale che abbiamo raccolto in questo nostro percorso, costituirà un prodotto finale: un docufilm. Nella foto Petyx, gli alunni dell’elementare in piazza San Francesco d’Assisi: da sinistra Giorgia Di Fiore, Oriana Roccaforte, Alessandro Calistri, Claudio Spitaleri, Abilash Sivakumar, Alba Cigno, Alessandra Bilello, la mamma Sonia Spallitta, Marianna Buscemi, Miriam Nuccio, Achille Gattuso e Vincenzo Di Paola (Elementare Rapisardi).
Noi alunni delle classi IV, sezioni A, D, H, e V, sezioni B e C, abbiamo partecipato al progetto PON «Legami per il Sud: lezioni pratiche di Costituzione per una partecipazione civile consapevole». Il progetto prevedeva esperienze di apprendimento in situazione infatti abbiamo visitato il Tribunale e oggi l’Antica Focacceria S.Francesco, luogo simbolo dei commercianti che si ribellano al pizzo.Per un giorno siamo stati noi i protagonisti diventando giornalisti, abbiamo intervistato il responsabile dell’Antica Focacceria e mangiato degli ottimi panini.Nel pomeriggio siamo stati nella sede di «Addio pizzo» e dopo in piazza della Memoria, dove abbiamo visto le case dove sono nati Falcone e Borsellino: momento molto emozionante che ci ha fatto capire il valore della storia e della memoria.Il progetto non si è ancora concluso ed andremo a visitare un bene confiscato alla mafia. Tutto il materiale che abbiamo raccolto in questo nostro percorso, costituirà un prodotto finale: un docufilm. Nella foto Petyx, gli alunni dell’elementare in piazza San Francesco d’Assisi: da sinistra Giorgia Di Fiore, Oriana Roccaforte, Alessandro Calistri, Claudio Spitaleri, Abilash Sivakumar, Alba Cigno, Alessandra Bilello, la mamma Sonia Spallitta, Marianna Buscemi, Miriam Nuccio, Achille Gattuso e Vincenzo Di Paola (Elementare Rapisardi).