Tennis, Volandri sconfitto a Caltanissetta

La testa di serie numero uno del torneo sorpreso dall'ungherese Ungur: 6-4 6-0 il punteggio finale

Sicilia, Sport

CALTANISSETTA. Filippo Volandri, numero 79 al mondo e prima testa di serie del challenger “Città di Caltanissetta” alza bandiera bianca davanti al talentuoso rumeno Adrian Ungur e saluta il torneo, 6-4 6-0   il punteggio finale.   Una grande prova da parte del venticinquenne tennista dell’est che da oltre dieci anni vive e si allena a Firenze nel team guidato da Fabrizio Fanucci, di cui fa parte anche Filippo Volandri . Ungur ha tratto come suo solito dal rovescio a una mano, il suo colpo migliore, la gran parte dei punti conquistati. Grande delusione da parte dei tanti appassionati accorsi sul centrale di Villa Amedeo a sostenere Volandri, decisamente sottotono per via anche di qualche acciacco.



Ungur ai quarti di finale affronterà il gigante olandese Thomas Schoorel che ha lasciato le briciole al tennista austriaco Bastian Knittel.  Ad oggi l’unica testa di serie ancora in gara è l’austriaco Andreas Haider Maurer, numero tre del seeding e numero 115 delle classifiche mondiali.  Domani alle 11.30 il programma si apre con il duello tutto italiano fra il siciliano Gianluca Naso e Simone Vagnozzi. Sempre domani, programmato come terzo incontro sul campo centrale l’altro derby azzurro tra Matteo Trevisan e Matteo Viola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati