Giornalisti, Regione monitorerà editoria in Sicilia

CATANIA. Impegno a prestare "massima attenzione" nei confronti del piano di ristrutturazione presentato nei giorni scorsi dal quotidiano messinese 'La Gazzetta del Sud' e ad "aprire un tavolo di consultazione per monitorare l'andamento del settore dell'editoria in Sicilia". Li hanno assicurati i rappresentanti dell'assessorato regionale al Lavoro incontrando a Palermo il segretario regionale dell'Associazione siciliana della Stampa Alberto Cicero e il vicesegretario nazionale della Federazione della Stampa Luigi Ronsisvalle.
L'incontro ha avuto come tema la situazione nel quotidiano messinese, il cui piano di ristrutturazione "prevede importanti tagli agli organici dei giornalisti e dei poligrafici" e le "crescenti difficoltà degli altri due quotidiani dell'Isola e di tutte le testate che operano sul territorio siciliano". All'incontro hanno preso parte Rosario Asta, segretario particolare dell'assessore Andrea Piraino (quest'ultimo trattenuto a Roma per una riunione sulla questione immigrati) il capo di gabinetto Antonio Grasso e i dirigenti Martino Geraci e Domenico Quartarone.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati