Ribaudo (Anci): più trasparenza negli enti locali

PALERMO. Da più di un anno l’Anci ha promosso e sostenuto in tutti i Comuni d’Italia l’approvazione di una delibera istitutrice dell’Anagrafe Pubblica degli Eletti. L’Anagrafe prevede che siano resi pubblici alcuni dati e l’attività istituzionale degli eletti e dei nominati in giunta negli Enti Locali, per tale motivo si configura come un ottimo strumento di trasparenza a servizio dei cittadini, meglio esplicitato nell’emendamento che inviamo in allegato. Anci Giovane ha da subito sposato suddetta iniziativa e soprattutto la pubblicizzazione del curriculum dell’eletto, dell’attività istituzionale nonché del patrimonio. Non è un caso che questa delibera sia stata promossa dall’Anci nello stesso periodo in cui la Corte dei Conti lanciò l’allarme sulla diffusa corruzione presente anche negli enti locali. Inutile negare che la delibera di cui parliamo riveste per i giovani amministratori under 35 un valore in più in quanto consentirebbe di conoscere le attività e curricula degli eletti, resi pubblici attraverso i siti istituzionali, e di conseguenza informare i cittadini sull’operato dei propri eletti al fine di garantire una migliore selezione della classe dirigente e perché no anche un ricambio generazionale.
Nei prossimi giorni sarà all’ordine del giorno dei lavori dell’Assemblea Regionale Siciliana la legge regionale elettorale per gli Enti Locali, motivo per cui abbiamo pensato di sottoporre ai deputati regionali questa delibera sotto forma di emendamento auspicandone l'approvazione. Nell’emendamento allegato abbiamo aggiunto, rispetto al testo originario della delibera, l’obbligo da parte dei candidati, al momento dell’accettazione della candidatura, di allegare il proprio curriculum vitae da render pubblico attraverso i siti istituzionali, del partito o della lista di appartenenza qualora diversa dal partito, pena l’ineleggibilità. A nostro avviso questo, pur non rappresentando un obbligo di scelta da parte dell’elettore, consentirebbe una maggiore e più cosciente selezione della classe dirigente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati