Risarcimento danni a Lampedusa

Lo ha stabilito il consiglio dei ministri in una seduta straordinaria sulla Libia. Alfano: “Provvedimenti immediati per il decentramento degli immigrati”

ROMA. Lampedusa riceverà un "risarcimento per i danni patiti", anche in termini di "immagine" per il massiccio arrivo di immigrati. Lo ha assicurato il ministro della Giustizia Angiolino Alfano, al termine del consiglio dei ministri straordinario sulla Libia. Vi saranno, ha spiegato, "provvedimenti immediati per il decentramento degli immigrati, a breve scadenza misure compensative e dopo un risarcimento per i danni patiti". Lo ha ribadito anche il ministro dell’Interno Roberto Maroni: “Il governo ha deciso di farsi carico grave del disagio dei lampedusani" attraverso "misure compensative per l'economia". Maroni lo ha detto nel corso della conferenza stampa a Palazzo Chigi, annunciando che il sottosegretario all' Economia Sonia Viale definirà "misure compensative di carattere economico e strutturale per compensare l'isola di quando sta subendo”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati