Agrigento, tre nuovi pm alla procura

Grazie a una deroga alla legge Mastella concessa dal Guardasigilli Angelino Alfano si insidieranno tre nuovi magistrati. Si tratta di Matteo Delpini, Andrea Maggioni e Arianna Ciavattini

AGRIGENTO. La procura di Agrigento rischia il collasso per l'emergenza sbarchi a Lampedusa ma tra pochi giorni, ad aprile, arriverà una boccata d'ossigeno. Grazie a una deroga alla legge Mastella concessa dal Guardasigilli Angelino Alfano si insidieranno tre nuovi magistrati. Si tratta di Matteo Delpini, Andrea Maggioni e Arianna Ciavattini. I tre pubblici ministeri si andranno ad aggiungere ai sette sostituti attualmente in servizio che sono guidati dal procuratore Renato Di Natale e dall'aggiunto Ignazio Fonzo. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati