Pallanuoto, a Palermo Italia-Olanda

La squadra allenata da Alessandro Campagna e quella orange si ritroveranno, nel girone C, a distanza di tre mesi. Il 7 dicembre scorso, ad Eindhoven, gli azzurri vinsero per 16-6

PALERMO. Il Settebello torna a giocare una partita ufficiale alla piscina Olimpica dopo 18 anni. Dal febbraio ’93, l’ultima volta fu Italia-Russia, la squadra azzurra non scende in acqua nell’impianto comunale di viale del Fante. Sarà il TeLiMar a riportare la grande pallanuoto a Palermo.  La società dell’Addaura organizzerà martedì 22 marzo 2011, infatti, la partita Italia-Olanda valevole per la fase eliminatoria della World League maschile (ore 20, diretta su Rai Sport 2).  Oggi la conferenza stampa di presentazione nei locali del circolo Telimar all’Addaura alla presenza di Marcello Giliberti, presidente TeLiMar;  Alessandro Campagna, commissario tecnico della Nazionale italiana; Michele Nasca, assessore allo Sport della Provincia; Sergio Rappa, assessore alle infrastrutture e manutenzioni del Comune; Alessandro Anello, assessore comunale allo Sport; Massimo Costa, presidente regionale Coni; Sergio Parisi, presidente regionale della Federazione italiana nuoto; Marina Pennisi, dirigente settore Sport del Comune di Palermo.


La squadra allenata da Alessandro Campagna e quella orange si ritroveranno, nel girone C, a distanza di tre mesi. Il 7 dicembre scorso, ad Eindhoven, gli azzurri vinsero per 16-6. Un ottimo auspicio in vista del match che traghetterà la Nazionale, seconda con 9 punti in classifica, allo scontro diretto del 19 aprile contro la Croazia del santone Ratko Rudic primatista a quota 12. L’Italia si potrebbe avvicinare, così, alla Final Eight di Firenze (21-26 giugno) con qualche ambizione in più. Un ultimo atto, quello tra le migliori otto, che farà da prologo ai Mondiali di Shanghai e regalerà il pass per l’Olimpiade di Londra del 2012.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati