Immigrazione, forse 60 le vittime del naufragio

Potrebbe essere più grave il bilancio della tragedia durante il viaggio dalla Tunisia verso Lampedusa

ZARZIS. Potrebbe essere più grave con maggiori vittime il naufragio accaduto al largo della Tunisia la notte tra domenica e lunedì di cui hanno dato testimonianza i tunisini giunti ieri sera a Lampedusa. Le barche partite da Zarzis infatti, secondo quanto spiegano alcune fonti locali, avevano a bordo almeno 60-70 persone (e non come si riteneva una quarantina) e quindi le persone disperse, fatta eccezione per i cinque recuperati da un'altra barca, potrebbero essere di più. Qui a Zarzis l'attesa di amici e parenti dopo le notizie dell'incidente in mare si fa sempre più preoccupante, tutti aspettano da quelli arrivati sull'isola siciliana un messaggio o una telefonata che in qualche modo rassicurerebbe le famiglie restate qui.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati