Deve scontare pena residua, arrestato a Ragusa

RAGUSA. La Mobile di Ragusa ha arrestato Giovanni Boiardi, ragusano di 59 anni, con precedenti per reati contro il patrimonio. L'uomo era già stato arrestato nell'ambito dell'operazione 'Prive'', del 10 aprile 2003, per favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, ma successivamente aveva beneficiato dell'indulto. L'uomo deve scontare due anni, nove mesi e 15 giorni ai domiciliari, per i reati di ricettazione e truffa, commessi a Perugia nel 2000.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati