Gourmet, vino e pasta protagonisti su Rgs

L’appuntamento con la trasmissione enogastronomica è per venerdì con le previsioni e i bilanci del settore vinicolo del Sud. Sabato e domenica puntata dedicata all’alimento principe della dieta mediterranea

PALERMO. Il mondo del vino siciliano, tra bilanci e previsioni. Ecco il prossimo tema di Gourmet, la trasmissione di enogastronomia, ideata da Ep Media, in onda su Rgs, venerdì 11, alle 19.25.
Cantine che attendono oltre tre mesi per gli incassi, controlli sull’alcol previsti dal nuovo Codice della strada che influiscono sul consumo di vino nei locali. Sono alcuni dei dati emersi dal Forum “Aspettando Verona: come sta il vino del Sud Italia?”, organizzato dal giornale online Cronache di Gusto lo scorso 2 marzo a Castello Utveggio di Palermo. Un panorama buio per gli addetti ai lavori.
Francesco Sicilia ne discuterà in studio con il direttore dell’Istituto Regionale della Vite e del Vino (Irvv), Dario Cartabellotta, tra i partecipanti al “Vinitaly”, il Salone internazionale del vino che si terrà a Verona dal 7 all’11 aprile. In collegamento telefonico, Fabrizio Carrera, direttore di Cronache di gusto; Gigi Mangia, ristoratore e presidente provinciale della Fipe; Piero Buffa, responsabile commerciale dell’azienda palermitana Castellucci Miano, che si soffermerà sulla cosiddetta “vendemmia verde”, tecnica introdotta dall’Unione Europea con cui si intende la completa eliminazione dei grappoli non ancora maturi, al fine di ridurre a zero la resa di tutta l’unità vitata. La ricetta è preparata da Giuseppe Costa, chef del ristorante “Il Bavaglino” di Terrasini; mentre Guido Grillo, dell’azienda “Conti di Modica” di Alcamo, consiglierà il vino del giorno.

Sabato 12 e domenica 13 marzo, spazio a uno dei cibi principi della dieta mediterranea: la pasta. L’alimento preferito dagli italiani arriva in radio sia perché richiesto dai radioascoltatori, sia per la più recente attualità. E’ di pochi mesi fa, infatti, la notizia del tentativo di rilanciare il celebre pastificio “Antonio Amato” da parte di un imprenditore siciliano che lo ha rilevato; un’altra notizia riguarda, invece, un atteso appuntamento: la seconda edizione di “Pasta Trend”, il più grande Salone della pasta, che si terrà a Bologna dal 2 al 5 aprile. In studio sarà presente Marcella Croce, giornalista e autrice di varie pubblicazioni tra cui “Guida ai sapori perduti – storie e segreti del cibo siciliano”. Tra gli altri ospiti, Margherita Tomasello, titolare dell'omonimo pastificio di Casteldaccia  e presidente della sezione Pastai di Confindustria; Luca Borghi, responsabile dell’ufficio stampa di Pasta Trend. E Giovanni Giudice, il siciliano che intende rilanciare la pasta “Amato”; l’imprenditore è da anni alla guida della Siriac, un’azienda impegnata nell’attività di produzione di fertilizzanti per l’agricoltura. Infine, Vincenzo Candiano, chef della Locanda Don Serafino di Ragusa, preparerà la ricetta del giorno; mentre Michele Di Gregorio, capo area manager dell’azienda Alcesti di Marsala, nel Trapanese, consiglierà il vino della settimana.



© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati