Clima teso, squadra contestata dai tifosi

CATANIA. Clima teso alla ripresa degli allenamenti del Catania. Circa 50 dei 300 tifosi presenti presenti nel nuovo Centro sportivo di Torre del Grifo hanno contestato i rossoazzurri, indirizzando cori contro società e squadra.     Presente anche uno striscione eloquente: 'Non ci somigliate per niente, fuori i coglioni'. Dopo il lancio di alcuni petardi e fumogeni, una piccola delegazione di ultrà ha chiesto ed ottenuto un colloquio chiarificatore con l'allenatore argentino Diego Pablo Simeone. L'allenamento degli etnei, protagonisti di un periodo decisamente negativo in campionato ed attesi domenica dal delicato match interno contro la Sampdoria, è poi proseguito regolarmente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati