Formazione, manifestazione dei lavoratori

La protesta in piazza Indipendenza, davanti alla sede della Presidenza della Regione. Traffico in tilt

PALERMO. Centinaia di lavoratori degli enti di formazione protestano a Palermo, davanti la sede della Presidenza della Regione siciliana; in piazza Indipendenza il traffico è bloccato. I manifestanti rivendicano il pagamento degli stipendi e certezze per il futuro.  Per il segretario generale della Uil siciliana, Claudio Barone, "lo stanziamento di 30 milioni" stabilito dalla giunta regionale di Raffaele Lombardo, "non basta a coprire tutti gli arretrati ma sino a oggi dal governo non emerge una linea chiara su come intende fronteggiare questa emergenza".
"Chiediamo un percorso di riforma credibile a partire dall'istituzione del ruolo unico - aggiunge - per evitare lo stillicidio delle assunzioni irregolari. Poi incentivi per il pensionamento anticipato volontario e un finanziamento pluriennale per evitare questa continua instabilità del settore. Tutte richieste già contenute nel protocollo firmato l'anno scorso e che per noi resta valido. Ma se il governo - conclude il sindacalista - ha altre idee le spieghi subito con chiarezza, evitando questa ridda di polemiche e veleni".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati