Scuola, trentasette nuovi indirizzi di studio nel Palermitano

A deciderlo è stato il ministero della Pubblica istruzione, con una nota inviata alla Regione e all'Ufficio scolastico regionale, in cui comunica l'elenco dei nuovi 193 corsi autorizzati in tutta l'Isola, al termine di un iter durato quasi un anno

PALERMO. Gli adolescenti alle prese con l’istituto superiore da scegliere da quest’anno avranno qualche opzione in più. Per la precisione, si tratta di trentasette nuovi indirizzi di studio destinati agli studenti di Palermo e provincia.  A deciderlo è stato il ministero della Pubblica istruzione, con una nota inviata alla Regione e all'Ufficio scolastico regionale, in cui comunica l'elenco dei nuovi 193 corsi autorizzati in tutta l'Isola, al termine di un iter durato quasi un anno.  Il ministero, però, rispondendo ad una precisa richiesta della Regione, ha anche autorizzato dieci dei tredici corsi per i quali sia il Consiglio scolastico provinciale che l'Ufficio scolastico regionale avevano dato parere negativo, nella maggior parte dei casi per mancanza di coerenza con il percorso di studi o per assenza di locali.  Adesso si aspetta, dunque, soltanto la firma del decreto da parte dell'assessore al ramo Mario Centorrino.



Nel frattempo, i ragazzi dell’hinterland potranno scegliere tra i seguenti corsi quello che più degli altri pensano potrà soddisfare le loro esigenze: istituto tecnico settore economico, indirizzo turismo dell'Itc Sturzo di Bagheria; istituto tecnico settore tecnologico indirizzo agraria, agroalimentare, agroindustria del Failla Tedaldi di Castelbuono; liceo artistico indirizzo audiovisivo-multimedia (sede Campofelice di Roccella) e indirizzo arti figurative dell'Istituto d'arte Bianca Amato di Cefalù; liceo scientifico (sede Campofelice), istituto tecnico settore economico indirizzo amministrazione finanza e marketing (corso serale), indirizzo turismo, settore tecnologico indirizzo costruzioni (corso serale) dell'Itcg Jacopo del Duca di Cefalù; istituto tecnico settore tecnologico, indirizzo agraria, agroalimentare e agroindustria (sede San Cipirello) del Basile di Monreale; liceo artistico indirizzo architettura e ambiente all'Ugdulena di Termini Imerese.


Grande successo per i nuovi corsi di alberghiero professionale, indirizzo servizi per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera: saranno al Danilo Dolci di Partinico, ad Alia dipendente dall'istituto Picone di Lercara Friddi, a Caccamo dipendente dal Mandralisca di Cefalù, a Castellana Sicula dipendente dal Domina di Petralia Sottana.
Per gli studenti di Palermo, invece, le nuove proposte sono: istituto tecnico settore tecnologico indirizzo grafica e comunicazione, indirizzo trasporti e logistica, settore industria e artigianati indirizzo manutenzione e assistenza tecnica all'Iti Volta; istituto tecnico settore tecnologico indirizzo grafica e comunicazioni, indirizzo costruzioni, ambiente e territorio all'Itg Parlatore; indirizzi scenografia, design, grafica al liceo artistico Damiani Almeyda; tecnico settore tecnologico indirizzo chimica, materiali e biotecnologia all'Ipsia Ascione.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati