Formazione, la protesta non si ferma

Tensione anche oggi fra i dipendenti degli enti che occupano la sede dell’assessorato. Si sta organizzando una marcia di 8 mila addetti

PALERMO. Resta forte la tensione a Palermo tra i dipendenti degli enti di formazione che occupano la sede dell'assessorato regionale. Anche oggi non sono mancate le proteste e le manifestazioni spontanee. Molti trascorrono la notte sotto le tende. E intanto si prepara una marcia di 8 mila addetti, sui quali incombe la minaccia di 1.500 licenziamenti, fino a palazzo d'Orleans, sede della presidenza della Regione. La protesta è rivolta contro il piano dei corsi per il 2011.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati