Cammarata prepara un nuovo rimpasto

Pronti a entrare in giunta tre uomini di Micciché. Forza del Sud avrebbe chiesto tre assessorati: il centro storico, igiene e sanità, mercati e interventi abitativi. Ecco i candidati

PALERMO. Gli uomini del sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianfranco Micciché, leader di Forza del Sud, sono pronti a tornare nella giunta comunale di Palermo. Il rientro potrebbe essere ufficializzato lunedì prossimo; la giunta guidata dal sindaco Diego Cammarata conterebbe su 16 assessori rispetto agli attuali 15.     Dopo alcune prese di posizione in Aula, come il no alla mozione di sfiducia presentata contro Alberto Campagna, c'é stato un progressivo riavvicinamento tra Cammarata e Micciché.     
Forza del Sud avrebbe chiesto tre assessorati: il centro storico, igiene e sanità, mercati e interventi abitativi. Il nodo da sciogliere è sui nomi: al momento in pole position ci sono Aristide Tamajo, che ha aderito a Forza del Sud dopo aver ricevuto la promessa di rientrare nell'esecutivo; Michele Pergolizzi, e uno tra i consiglieri comunali Elio Ficarra e Gerlando Inzerillo (che ha lasciato l'Udc per Forza del Sud).  Per fare posto ai nuovi arrivati il sindaco Cammarata dovrà  sacrificare due assessori; voci insistenti indicano i due tecnici, Sergio Rappa e Maurizio Carta, rispettivamente alle Manutenzioni e centro Storico.  L'ultimo rimpasto della giunta Cammarata risale ad ottobre scorso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati