Autoeuropa riparte da Civitavecchia

Dopo la sosta la squadra dell'Addaura cerca conferme in trasferta. Ma gli avversari sono in un buon momento

PALERMO. Archiviata la settimana di sosta imposta dal calendario, Autoeuropa riparte in campionato con una sfida d’alta quota. La squadra dell’Addaura giocherà domani a Civitavecchia (ore 15, arbitri Congiu e Piano) nella prima giornata di ritorno del girone sud di serie A2 maschile di pallanuoto.
Un match che promette scintille tra la quarta e la terza forza del campionato. Il sette allenato da Gaetano Occhione, a quota 23 punti, è in gran forma. La quarta vittoria di fila, arrivata in maniera convincente sul campo della Strano Light Division Nuoto Catania (14-16), ha dato ancora più fiducia ai giocatori palermitani in chiave play off. Autoeuropa non solo ha allungato la striscia positiva di risultati, ma ha aumentato il vantaggio nei confronti delle inseguitrici Roma Vis Nova e Circolo Canottieri Napoli staccate di quattro lunghezze.
L’esperto Civitavecchia è terzo con 25 punti. La formazione allenata da Del Duca e Pastorelli è in un momento di gran forma come dimostra il successo in casa sulla capolista Acquachiara Napoli (10-8) nell’ultimo turno prima della sosta. Da tenere d’occhio i vari Lisi, Coleine, Rinaldi, Foschi e Zinno. All’andata, giocata lo scorso 27 novembre alla piscina Olimpica, finì in pareggio con il risultato di 13-13. Mattatori , in casa Autoeuropa, Zubcic con 4 reti e Lo Cascio con 3. Dall’altra parte a segno Lisi per 5 volte e Rinaldi per 3.
Il presidente Marcello Giliberti: «Stiamo molto bene dal punto di vista psicologico - spiega -. La squadra sta dando segnali di maturità importanti. Le ultime quattro vittorie consecutive sono state abbastanza nette. Il trionfo contro la forte Nuoto Catania dimostra che possiamo giocarcela con tutti in questo campionato. L’importante è scendere in acqua con grinta e orgoglio».
«Vogliamo continuare a sorprendere - sottolinea l’allenatore Gaetano Occhione -. Gli avversari saranno a mille dopo il successo sull’Acquachiara e sicuramente non ci prenderanno sotto gamba visto l’equilibrio dell’andata. Un test ulteriore per la crescita della nostra personalità».  Gli aggiornamenti di Civitavecchia- Autoeuropa saranno sul sito www.telimar.it.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati