Il 7-0 stampato in un foulard per i giocatori

E' il regalo di Maurizio Zamparini ai rosanero. Miccoli: una provocazione che ci servirà da stimolo

PALERMO. Maurizio Zamparini ha regalato un foulard ad ogni singolo giocatore con stampato nome, cognome e risultato di domenica scorsa: Palermo-Udinese 0-7. E' stato il capitano dei rosanero Fabrizio Miccoli a rivelarlo oggi, nel corso della conferenza stampa programmata nel Centro sportivo della Borghesiana, a Roma.
Un dono provocatorio, "ma anche stimolante", ha detto Miccoli che, assieme a Liverani e Nocerino, è già stato alle dipendenze del nuovo allenatore Serse Cosmi.
"Il presidente - ha aggiunto Miccoli - ci ha dato una grande carica: dobbiamo reagire subito alla sconfitta contro l'Udinese. Conosco Cosmi da tanto tempo, può essere definita una persona che non usa tanti giri di parole quando deve comunicare. E questa è una dote importante, che si riflette sul gruppo, ma anche sui singoli. Cosmi è un tecnico che si affeziona alle squadre che allena, che vive per il proprio lavoro. Potrà darci una grossa mano e farci tornare ad ottenere buoni risultati".
Una vera e propria dichiarazione d'amore, quella del capitano dei rosanero, che conferma la presa di posizione della squadra nei confronti di Delio Rossi. Ed induce ad avanzare l'ipotesi di un rapporto ormai evidentemente logoro, non solo con Zamparini, ma anche con la squadra. "Abbiamo giocatori con tante qualità - spiega Miccoli - se mettiamo in campo il giusto atteggiamento e la massima concentrazione sappiamo di poter fare bene contro chiunque. Di certo, contro la Lazio c'é grande voglia di riscattare la prestazione di domenica. Non sarà una partita semplice, ma la stiamo preparando nel migliore dei modi. Vogliamo dimostrare il nostro reale valore, cercando d'imporre il nostro gioco, come abbiamo sempre fatto. Ma soprattutto giocando con la determinazione che ci ha sempre contraddistinto".
"Io con Rossi, come ho detto al presidente quando mi ha chiamato domenica sera, sono sempre stato bene: ringrazierò sempre lui ed il suo staff. Adesso, però, è arrivato un allenatore in grado di risollevarci, la persona giusta per ottenere un riscatto in tempi brevi". Miccoli ha anche parlato di Fabio Liverani, che Rossi aveva messo da parte e Cosmi sembra invece intenzionato a recuperare. "Fabio - conclude Miccoli - é molto importante nel gruppo, nello spogliatoio: se fosse andato via mi sarebbe dispiaciuto enormemente".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati