Lampedusa, torna a riempirsi il centro di accoglienza

La struttura ha una capienza di 850 posti letto. Con l’arrivo dei 347 migranti si sfiora di nuovo l’emergenza sull’Isola

Sicilia, Cronaca

LAMPEDUSA. Con l'arrivo dei 347 migranti sbarcati in nottata a Lampedusa torna a riempirsi il Centro di accoglienza di Lampedusa che in realtà è un Cie (Centro di identificazione ed espulsione). Nella struttura, che ha una capienza di 850 posti letto, erano rimasti solo 218 extracomunitari dopo gli ultimi trasferimenti di ieri con due voli verso i Cpt di Bari e Brindisi.     
Proprio ieri la Procura di Agrigento ha confermato l'iscrizione nel registro degli indagati dei circa 6 mila migranti sbarcati nelle ultime settimane sull'isola. Gli extracomunitari, in gran parte tunisini, devono rispondere del reato di immigrazione clandestina. Anche il sindaco di Lamepdusa é stato iscritto ieri nel registro degli indagati per istigazione all'odio razziale, dopo l'ordinanza con la quale vietava l'accattonaggio e la circolazione degli immigrati per le strade dell'isola.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati