Al via l'era Cosmi, Liverani Titolare

Zamparini carica i suoi: con tre vittorie di fila riprendiamo la Champions

PALERMO. Ha preso la casacca celeste, quella dei titolari, ed è tornato in regia. Fabio Liverani è di nuovo un giocatore del Palermo a tutti gli effetti. Ma questo è solo una delle novità dell'era di Serse Cosmi che ha preso il via questa mattina con il primo allenamento alla Borghesiana di Roma.
A spronare i suoi è arrivato anche il presidente, Maurizio Zamparini. "Se facciamo tre vittorie consecutive, possiamo riprendere la Champions - ha detto -. Serse Cosmi è la scelta giusta per dare una scossa, tutti i giocatori hanno avuto un momento di pausa, devono riprendere in mano la situazione. Cercheremo di recuperare tutti, anche Sirigu che sta attraversando un momento difficile. Cosmi ha un contratto fino a giugno, dipenderà da ciò che farà da qui a giugno, è la stessa formula di Zaccheroni con la Juventus: se va bene rimane, altrimenti faremo altre valutazioni". Il nuovo tecnico, che ha sostituito Delio Rossi, proverà ad accontentare i desideri del presidente anche cambiando qualcosa in difesa e tentando un modulo con la retroguardia a tre appena rientrerà in gruppo anche Mattia Cassani. Il difensore, infatti, anche oggi non si è aggregato ai compagni per effettuare l'allenamento differenziato programmato. Cosmi è apparso subito carico e ha spinto i rosa a dare il massimo anche in allenamento.
Prima della seduta pomeridiana ha riunito il gruppo al centro del campo e ha parlato con i giocatori. Dopo i rosanero hanno disputato una partitella in famiglia. In vista della sfida con la Lazio, oltre agli squalificati Bacinovic e Darmian, mancherà anche il capitano Fabrizio Miccoli che anche oggi ha fatto terapie mentre il difensore rumeno Dorin Goian si è concentrato sul lavoro di riatletizzazione. L'unico che potrebbe rientrare in extremis è Cassani.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati