Il sindaco di Messina: chiederò lo stato di calamità

Buzzanca: gravi i danni per il maltempo. Serve un intervento eccezionale

MESSINA. Il sindaco di Messina, Giuseppe Buzzanca, ha annunciato che chiederà al governo regionale e a quello nazionale lo stato di calamità naturale, dopo il nubifragio che oggi ha colpito Messina e la sua provincia, provocando danni.  Il sindaco, che è fuori città per motivi personali e in queste ore sta facendo ritorno, ha seguito telefonicamente, fin dalle 3 di stanotte, l'evolversi della situazione. "I danni - ha detto - sono enormi, sia nella zona sud che nella zona nord. Una situazione che adesso fortunatamente è sotto controllo, anche perché le condizioni meteo sono nettamente migliorate, ma che ha provocato conseguenze tali da richiedere un intervento eccezionale".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati