Sperone, una passeggiata nel quartiere dedicata alle famiglie

PALERMO. Si partirà alle ore 9.30 dalla Parrocchia Maria SS. Immacolata di via Sperone 142 – Palermo. Si proseguirà per il lungomare di via Messina Marine fino ad arrivare al Prato del Foro Italico. Qui la giornata proseguirà tra giochi vari e animazione. A tutti i partecipanti saranno fornite due t-shirt e materiale informativo del Centro Sportivo Italiano.
Lo sport torna dunque protagonista con un nuovo appuntamento dopo la “Notte Bianca dello Sport” che ha coinvolto ben 200 giovani del quartiere Immacolatella-Sperone di Palermo. Un evento volto a favorire l’aggregazione fra i giovani e l’interazione di questi con le famiglie.
Il progetto a cura del CSI – Centro Sportivo Italiano in collaborazione con le Arcidiocesi Locali, rivolto agli abitanti di un quartiere sensibile della città che attraverso una serie di attività e progettazione specifiche (sport, cultura, fotografia...) mira alla rinascita di un modello di società che animi e promuova sul territorio l’integrazione sociale attraverso lo sport.
I comitati coinvolti sono soltanto sei: Calabria, Campania, Lazio, Lombardia, Puglia e Sicilia. In Sicilia il progetto si svilupperà su Palermo e nello specifico nel quartiere Immacolatella-Sperone che avrà nella Parrocchia Maria SS. Immacolata il suo punto di riferimento. È la prima volta che un quartiere periferico di Palermo sviluppa un progetto sportivo-sociale di portata nazionale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati