Società italiana di Flebologia clinica, due siciliani ai vertici

PALERMO. Glauco Milio, docente di Malattie cardiovascolari nell’Università di Palermo, è stato eletto vice presidente nazionale della Società Italiana di Flebologia Clinica e Sperimentale per il triennio 2011-13. Siciliano è anche l’altro vice presidente, Vittorio Virgilio, primario di Chirurgia vascolare dell’ospedale Garibaldi di Catania. Alla presidenza ed alla segreteria sono andati rispettivamente i laziali Augusto Orsini e Salvatore Venosi. Milio, che lascia la carica di segretario rivestita nel precedente triennio, è attualmente anche consigliere nazionale della principale società angiologica italiana, la Siapav.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati