Asstra Sicilia, nominati i nuovi vertici

PALERMO. L’assemblea di Asstra Sicilia, questa mattina, ha eletto all’unanimità i presidenti per il triennio 2011-2014. Si tratta di Gaetano Tafuri, commissario governativo della Ferrovia Circumetnea di Catania, in carica dal prossimo 1 marzo al 31 agosto 2012, e di Mario Bellavista, presidente dell’Amat spa di Palermo, in carica dal 1 settembre del prossimo anno fino al 28 febbraio 2014. Tafuri e Bellavista, avvocati, subentrano a Vincenzo Cannatella, rimasto in carica per due mandati, cui sono arrivati i ringraziamenti del presidente dell’Ast, Dario Lo Bosco, per il lavoro sin qui svolto. Nella stessa seduta, l’assemblea ha anche designato alla carica di segretario generale dell’associazione fino al 31 agosto 2012, Mario Lo Bello, dirigente dellla Fce etnea ed ha eletto, all’interno dell’ufficio di presidenza, i rappresentanti delle aziende Amt di Catania, Atm spa di Trapani, Sma di Marsala e Asm di Taormina. Asstra Sicilia è l’associazione che riunisce le aziende pubbliche di trasporto in Sicilia con il ruolo di rappresentare gli associati nei rapporti con le istituzioni, in particolare con la Regione Siciliana. L’elezione all’unanimità dei vertici dell’associazione – è stato sottolineato da più parti nel corso della riunione di stamani - rappresenta una dimostrazione chiara dell’unità d’intenti dei soggetti che Asstra Sicilia rappresenta, volta a trovare soluzione ai numerosi e gravi problemi del trasporto regionale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati