Sicilia, Sport

Inter, la beffa arriva al novantesimo

La rete di Gomez imporrà ai nerazzurri di vincere a Monaco nella gara di ritorno. Leonardo: "Possiamo farcela, sono comunque contento della prova dei miei giocatori". Ranocchia va ko

Esiste nel mondo del calcio una legge non scritta la quale afferma che se non concretizzi le azioni che crei , prima o poi vieni punito. Ed è quello che è accaduto ieri sera a San Siro, tra Inter e Bayern Monaco, con la squadra di Leonardo che pur creando svariate palle gol è mancata proprio nella fase di finalizzazione, ma c'è da dire che probabilmente con Pazzini o Milito in campo, sarebbe stata tutta un altra storia.
La rete al novantesimo di Mario Gomez complica non poco il cammino dei nerazzurri ,che in virtù dello zero a uno, tra venti giorni all'Allianz Arena dovranno giocare la "gara perfetta" per accedere ai quari di finale. Tuttavia c'è ottimismo nell'entourage dei campioni d'Europa e del mondo, ascoltando a fine gara le parole di Leonardo e Moratti."Sono convinto che a Monaco possiamo vincere - dice il tecnico brasiliano - non ho nulla da dire ai miei ragazzi, abbiamo avuto numerose chance, ma purtroppo non siamo stati abili a sfruttarle. Il Bayern, invece è stato bravo a capitalizzare la circostanza fortuita dalla quale è scaturita la loro marcatura con Gomez che fino a quel momento non aveva toccato palla".
E' speranzoso in vista del return match anche Massimo Moratti."Difficile giocare senza un centravanti, la squadra si è mossa bene e ha ugualmente creato tante azioni gol, non credo serva una impresa, ci basta vincere con una rete in più dei nostri avversari. Peccato per Ranocchia, non ci voleva questo infortunio".
E proprio il ko del forte centrale interista è l'altra nota stonata della serata, per il difensore della nazionale si sospetta un possibile interessamento del collaterale del ginocchio. Maggiori dettagli si avranno dagli acccertamenti cui verrà sottoposto nei prossimi giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati