Due docenti palermitani bloccati in Libia

Daniele Cuffaro e Carlo Giordano si trovano a Misurata, dove insegnano nel Dipartimento di italianistica. Apello dei familiari

PALERMO. Preoccupazione a Palermo per due giovani docenti universitari a contratto, Daniele Cuffaro e Carlo Giordano, che si trovano bloccati in Libia dove insegnano nel Dipartimento di italianistica a Misurata.
Cuffaro e Giordano, che martedì avrebbero dovuto essere prelevati da un aereo italiano, hanno riferito che a Misurata ci sono oltre un centinaio di connazionali in attesa di lasciare la Libia. Oggi alle 17 nella Accademia Libica di Palermo si terrà una riunione, alla presenza dei genitori dei due docenti che lanceranno un appello per sollecitare il ritorno dei figli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati