Lombardo: l’Ars non si faccia paralizzare

Il presidente della Regione: “Spero non si faccia bloccare da chi fa ostruzionismo, ci sono tre disegni di legge che si possono approvare rapidamente”

PALERMO. "Mi auguro che l'Ars voglia lavorare e che non si faccia paralizzare da chi pensa soltanto a fare ostruzionismo". L'ha detto a margine di una conferenza stampa a Palazzo d'Orleans, il presidente della Regione, Raffaele Lombardo.  Il governatore ha aggiunto: "Ci sono tre disegni di legge, elettorale, semplificazione amministrativa e orari commerciali, che si possono approvare rapidamente". Lombardo ha reso noto che parteciperà alla conferenza dei capigruppo all'Ars, in programma alle 15. Alle 16 si aprirà la seduta parlamentare, all'ordine del giorno interrogazioni e interpellanze della rubrica 'Attivita' produttive.  

VERTICE DI MAGGIORANZA. Riforma elettorale e poi in ordine semplificazione amministrativa, targa Florio e orari commerciali. E' l'agenda parlamentare attorno alla quale la maggioranza ha raggiunto l'accordo durante il vertice che si è svolto a Palazzo dei Normanni. Il calendario con i quattro disegni di legge sarà portato in conferenza dei capigruppo dell'Ars, in programma alle 15.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati