Gela, fiamme in una sala scommesse

Il rogo di origine dolosa. Due giorni prima sparati otto colpi di pistola contro la saracinesca. SI segue la pista del racket

GELA. Un incendio di natura dolosa ha danneggiato, la scorsa notte, a Gela, la sala-scommesse, "Goldbet", in via Generale Cascino, a poca distanza dall'autolavaggio dove, due giorni addietro, malviventi hanno sparato otto colpi di pistola contro la saracinesca. Le fiamme sono state domate dai vigili del fuoco, i quali hanno rinvenuto un bidoncino di plastica (deformato dal calore) contenente ancora tracce di benzina. Il proprietario, un commerciante di 29 anni, ha riferito di non avere ricevuto minacce. Polizia e carabinieri non escludono che entrambi gli episodi possano essere opera del racket delle estorsioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati