Sconfitta e rimpianti contro il Napoli

Decide una rete di Zuniga. I parteneopei volano al secondo posto, per i siciliani è sempre attuale il pericolo retrocessione

NAPOLI. Nel posticipo della 26/a giornata di serie A, Napoli-Catania 1-0. Partono meglio gli etnei e al 9' Schelotto colpisce il palo con un colpo di testa. Immediata reazione partenopea: Marchese trattiene Sosa, e per l'arbitro e' rigore, batte Cavani, palla sul palo, poi fuori. Il gol del Napoli arriva al 26': Zuniga infila Andujar con un piatto destro dopo un tiro deviato di Cavani. Ripresa, e ci prova subito Hamsik, ma il Catania cresce e sfiora il pari con Spolli, poi con Ricchiuti e Bergessio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati