Miccichè: "Forza Sud nasce contro burocrazia nociva"

"Dobbiamo sconfiggere la maledetta sindrome dell'impiegato pubblico - ha aggiunto - I segnali che riscontro in ogni luogo della Sicilia e delle regioni del Sud"

PALERMO. "Forza del Sud nasce per creare una nuova cultura amministrativa, una cultura del sì che non faccia impazzire i cittadini gravati da una burocrazia nociva". Un cultura del sì che sappia accogliere e sfruttare gli investimenti nel nostro territorio". Lo ha detto Gianfranco Micciché nel corso della manifestazione di presentazione del partito Forza del Sud a Pachino nel siracusano.   


"Dobbiamo sconfiggere la maledetta sindrome dell'impiegato pubblico - ha aggiunto - I segnali che riscontro in ogni luogo della Sicilia e delle regioni del Sud dove mi sto recando per presentare Forza del Sud, sono estremamente positivi e fanno ben sperare. Sta succedendo una cosa particolare, l'entusiasmo che si respira è enorme". "Alle prime elezioni politiche non avremo meno di 40-50 parlamentari. - ha detto -  Forse oggi più d'uno comincia a temerci, ma devono stare sereni, noi vogliamo solo il successo del Sud e non abbiamo voglia di essere contrapposti ai partiti del centrodestra siciliano, anzi vogliamo farlo con loro. Tuttavia sappiano che non ci tiriamo indietro e continueremo a portare avanti le nostre idee ed il nostro progetto".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati