Palermo, via libera ai cordoli Amat

Il ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ha comunicato che è possibile applicare i cilindri flessibili gialli sui delimitatori di corsia

PALERMO. Il ministero delle Infrastrutture e dei trasporti ha comunicato all'Amat che "é possibile applicare i cilindri flessibili gialli sui delimitatori di corsia (cordoli)". La nota del ministero, inviata anche al Comune di Palermo, chiarisce pure che i cordoli installati ad una altezza di 10 centimetri della ditta T&P, montati dall'Amat, sono stati "approvati con l'inserimento dei cilindri gialli".    I tecnici del ministero fanno quindi chiarezza sul problema sollevato dall'Associazione dei consumatori, che aveva chiesto la rimozione dei delimitatori, perché ritenuti pericolosi. A questa richiesta, il Comune di Palermo, nell'attesa che da Roma arrivasse un parere, ha ordinato la rimozione dei paletti. Adesso, alla luce della risposta del ministero, il Comune ha dato il via libera alla loro ricollocazione, che è già in atto da parte del servizio segnaletica dell'Amat e che si concluderà entro un paio di giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati