Un milione per il recupero di case popolari tra Agrigento ed Enna

L'assessore regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità, Pier Carmelo Russo, ha destinato i fondi alla città dei Templi, a Comitini e ad Aidone

PALERMO. L'assessore regionale alle Infrastrutture e alla Mobilità, Pier Carmelo Russo, ha
sottoscritto questa mattina l'integrazione del "contratto di quartiere" dei comuni di Agrigento, Comitini, in provincia di Agrigento e Aidone, in provincia di Enna, per un importo complessivo di un milione di euro, destinati all'acquisto e al recupero di alloggi popolari e ad interventi di riqualificazione urbana. Per le tre amministrazioni hanno siglato il documento, rispettivamente, il vice sindaco Massimo Muglia, il vice sindaco Giuseppe Salamone e l'assessore al Decoro urbano, Giovanni Furcas.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati