Civico, al pronto soccorso disponibilità immediata di farmaci

Provvedimento firmato dal commissario straordinario Pullara dell'ospedale palermitano: "Esigenza di assicurare e migliorare l'assistenza ai pazienti"

PALERMO. Un collegamento operativo per accelerare le procedure d’acquisizione dei farmaci al Pronto Soccorso dell’Ospedale Civico. Il commissario straordinario, Carmelo Pullara, ha firmato stamattina una disposizione di servizio che individua in una farmacista la figura professionale che, in collaborazione con gli uffici amministrativi e con la direzione sanitaria, garantirà  al Pronto Soccorso la disponibilità immediata di farmaci e presìdi sanitari (garze, bende, teli, etc .) La farmacista, dirigente medico dell’Unità operativa di Farmacia del Civico,  si occuperà in prima persona di seguire le procedure di acquisizione del materiale, evidenziando le eventuali criticità e raccordandosi tra le unità operative di Pronto soccorso, della Farmacia, del Provveditorato e dell’Economato. Il commissario straordinario sottolinea che “si tratta di un provvedimento che nasce dall’esigenza di assicurare e migliorare i dovuti livelli assistenziali ai pazienti,  eliminando del tutto la possibilità che al Pronto Soccorso del Civico vengano a mancare farmaci e presìdi sanitari”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati