Corleone, stalking nei confronti di due minorenni: due denunce

CORLEONE. Divieto di dimora nel Comune di Corleone, in provincia di Palermo, per due giovani di 23 e 27 anni accusati di stalking e cyber-stalking nei confronti di due ragazze minorenni che avevano rifiutato le loro avances. A denunciarli sono state le stesse vittime, che, accompagnate dei genitori, hanno denunciato tutto ai carabinieri.  
L'ordinanza è stata emessa dal gip di Termini Imerese. I due avrebbero cominciato a perseguitare le ragazze nel settembre dello scorso anno con telefonate anonime, spesso ingiuriose e minatorie, scritte offensive sui muri e messaggi denigratori sotto falso nome su Facebook. I militari hanno controllato sia i tabulati telefonici dei telefoni cellulari delle due ragazze, riuscendo a risalire ad un numero di telefono di una persona che continuava a contattare le vittime via Internet. Attraverso l'indirizzo IP del computer dal quale partivano i messaggi e, un riscontro incrociato con il Cin (customer identification number), sono risaliti anche all'identità di una seconda persona.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati