Riecco Palab: laboratorio di culture contemporanee

A Palermo riapre lo spazio di aggregazione della creatività che si candida a ospitare anche teatro, cabaret, danza, musica

PALERMO. Riparte l’attività di Palab, il laboratorio di culture contemporanee (che ha già dato prova in un recente passato di interessanti esperienze nel campo della cultura contemporanea) con un restyling degli spazi, degli arredi e precisa Tiziano Di Cara, anima dello spazio insieme con Giuseppe Romano, “soprattutto delle idee”.
La prima battuta, oggi (primo ottobre), è affidata alla rassegna Temporary Museum, di cui Domenico Pellegrino è il direttore artistico.
Si tratta di “un progetto ideato e voluto per dare spazio all’arte in contesti diversi e nuovi, mettendo insieme artisti provenienti da formazioni ed esperienze diverse che esprimono con le loro tecniche la loro arte”.
Tra loro: Alessandro Bazan, Dario Bruno, Carlo Cislaghi, Alessandro Di Giugno, Andrea Di Marco, Fulvio Di Piazza,Domenico Pellegrino, Stefania Romano.
Secondo le intenzioni Palab si candida a confermarsi non solo un aggregatore di cultura ma a diventare anche un intenso e attivo spazio che ospita teatro/cabaret, danza, musica e laboratori creativi.
Si anticipa come “un punto di riferimento - non solo per l’arte contemporanea ma anche-  per il live a Palermo ed in Sicilia, un music club d’autore, dove si potrà dar suono alle tante realtà palermitane e non solo del cantautorato d’autore emergente”.  
Riapre contestualmente anche la formula dei servizi aggiuntivi con MADEinBALLARO’ formula high quality - low cost con gli esperimenti di “arte culinaria” dello chef Beppe Fontana.
Il programma, davvero vasto della nuova stagione di Palab si può consultare sul sito: www.palab.it - info@palab.it.

INFOBOX
PALAB

Piazzetta del fondaco, zona piazza Vittoria, Palermo
info calendario eventi su
www.palab.it - info@palab.it
tel./fax: 091.6515527 – cell.: 328.4844452
orario: 12/15 – 19/01, chiuso il martedì

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati