A Tindari la decima stagione con Medea e Orestea

Il festival del "Teatro dei due Mari" si sdoppia proponendo due cicli di spettacoli. La Villoresi reciterà in entrambe le opere dirette da Panici

TINDARI. Dal 22 maggio al 6 giugno Tindari ospita la decima stagione del teatro classico con "Medea" di Euripide e "Orestea/Atridi" da Eschilo. Il festival del "Teatro dei due Mari" si sdoppia proponendo due cicli di spettacoli: si parte con il Festival di primavera, che si svolgerà in Sicilia dal 22 maggio al 6 giugno al teatro greco. A fine luglio si riprende, sempre a Tindari, con i il Festival d'estate, un cartellone che non si limita alla commedia greco-latina, ma spazia dalla danza al teatro contemporaneo.
Quest'anno un'unica attrice protagonista e un unico regista per le due tragedie: Pamela Villoresi e Maurizio Panici. Le traduzioni delle opere, e così pure la direzione artistica della stagione, portano la firma di Filippo Amoroso.
Ad aprire la rassegna è "Medea". Nel cast, oltre a Pamela Villoresi, ci sosno David Sebasti, Renato Campese, Maurizio Panici, Silvia Budri Da Maren, Andrea Bacci ed Elena Sbardella. Le musiche sono di Luciano Vavolo.
Il 23 maggio debutta "Orestea-Atridi", tratta dalla tragedia di Eschilo, rivisitata dagli interventi drammaturgici di Michele Di Martino. La Villoresi interpreta Clitennestra, Maurizio Panici è Agamennone. Il resto del cast vede David Sebasti, Renato Campese, Silvia Budri Da Maren, Andrea Bacci ed Elena Sbardella. Le scene portano la firma di Arnaldo Pomodoro e le musiche quella di Stefano Saletti.
Ribadendo l'impegno di coniugare arte e turismo, il decennale del Festival propone il VII concorso riservato agli studenti degli istituti superiori dell'Ue, che possono parteciparvi con uno scritto sui testi teatrali dell'antichità classica e il rapporto di questi con le moderne messe in scena.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati