Venerdì, 21 Luglio 2017

A Tindari la decima stagione con Medea e Orestea

Il festival del "Teatro dei due Mari" si sdoppia proponendo due cicli di spettacoli. La Villoresi reciterà in entrambe le opere dirette da Panici
Sicilia, Cultura

TINDARI. Dal 22 maggio al 6 giugno Tindari ospita la decima stagione del teatro classico con "Medea" di Euripide e "Orestea/Atridi" da Eschilo. Il festival del "Teatro dei due Mari" si sdoppia proponendo due cicli di spettacoli: si parte con il Festival di primavera, che si svolgerà in Sicilia dal 22 maggio al 6 giugno al teatro greco. A fine luglio si riprende, sempre a Tindari, con i il Festival d'estate, un cartellone che non si limita alla commedia greco-latina, ma spazia dalla danza al teatro contemporaneo.
Quest'anno un'unica attrice protagonista e un unico regista per le due tragedie: Pamela Villoresi e Maurizio Panici. Le traduzioni delle opere, e così pure la direzione artistica della stagione, portano la firma di Filippo Amoroso.
Ad aprire la rassegna è "Medea". Nel cast, oltre a Pamela Villoresi, ci sosno David Sebasti, Renato Campese, Maurizio Panici, Silvia Budri Da Maren, Andrea Bacci ed Elena Sbardella. Le musiche sono di Luciano Vavolo.
Il 23 maggio debutta "Orestea-Atridi", tratta dalla tragedia di Eschilo, rivisitata dagli interventi drammaturgici di Michele Di Martino. La Villoresi interpreta Clitennestra, Maurizio Panici è Agamennone. Il resto del cast vede David Sebasti, Renato Campese, Silvia Budri Da Maren, Andrea Bacci ed Elena Sbardella. Le scene portano la firma di Arnaldo Pomodoro e le musiche quella di Stefano Saletti.
Ribadendo l'impegno di coniugare arte e turismo, il decennale del Festival propone il VII concorso riservato agli studenti degli istituti superiori dell'Ue, che possono parteciparvi con uno scritto sui testi teatrali dell'antichità classica e il rapporto di questi con le moderne messe in scena.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook