Gli etnei ospitano un Lecce rimaneggiato

L'allenatore del Lecce: "Ho totale fiducia nei miei uomini"

CATANIA. E' un Lecce privo di Di Michele e Tomovic quello che parte alla volta di Catania. I due calciatori non recuperano dagli infortuni e non sono nella lista dei convocati. Ma per l'allenatore, Luigi De Canio, questo non sembra essere un problema: "Sebbene abbiamo qualche assenza, ho totale fiducia nei miei uomini, perché quando sono stati chiamati in causa hanno sempre risposto bene. Anche nell'ultima gara contro il Palermo, a parte i cinque minuti di follia, determinati anche dal valore dell'avversario, il Lecce ha dato una risposta che autorizza ad avere fiducia". Sull'importanza della sfida diretta in chiave salvezza contro gli etnei, De Canio dichiara come "i punti in palio sono sempre gli stessi in ogni gara. Sarà una gara importante ma non decisiva. Quello che per me conta - ha concluso - è che la squadra giochi come le chiedo, dimostrando di avere personalità".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati