Etnea: 15 incidenti sul vulcano, tre gravi

Le cifre fornite dagli uomini del soccorso alpino e spelelogico. Problemi sopratutto sul versante Sud e su quello Nord

CATANIA. Gli uomini del Soccorso alpino e speleologico dell'Etna hanno compiuto 15 interventi di soccorso sul vulcano innevato, di cui ben tre gravi: due accaduti sul versante di Sud e su quello Nord.    Una ragazza mentre scendeva con uno slitttino vicino le piste del Rifugio Sapienza è stata travolta da un altro turista su slittino. Soccorsa da personale del Cnsas di Nicolosi, è stata portata in ospedale con  l'elicottero del 118 per sospetta una lesione alla spina dorsale.  Un'altra ragazza è caduta all'interno del cratere Silvestre inferiore. E' stata condotta in ospedale in ambulanza, si sospetta la frattura di una gamba.     L'incidente più grave è quello che ha visto coinvolta una signora a Piano Provenzana che è stata colta da infarto e condotta in ospedale dall'elisoccorso.    Alle attività di assistenza e soccorso sull'Etna partecipa una task force composta da Cnsas, polizia di Stato, Soccorso alpino della guardia di finanza e Corpo forestale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati