Bagheria, un arresto per abbandono di rifiuti ingombranti

PALERMO. I carabinieri di Bagheria hanno arrestato Lorenzo Anselmo, trentun'anni, con l'accusa di abbandono incontrollato di rifiuti ingombranti. L'uomo, è stato fermato in via Dolce Impoverile, mentre era intento a scaricare da una motoape priva di targa, ferro, grosse insegne in lamiera e scaldabagni. Dopo la convalida dell'arresto è stato condannato a 8 mesi e rimesso in libertà.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati