Pallanuoto, l'Autoeuropa vince ancora

La squadra dell’Addaura, nella decima giornata del girone sud di serie A2 maschile di pallanuoto, domina la Promogest Cagliari per 13-6.

PALERMO. Autoeuropa conferma il momento magico in campionato. La squadra dell’Addaura, nella decima giornata del girone sud di serie A2 maschile di pallanuoto, domina la Promogest Cagliari per 13-6.

Netta superiorità del sette allenato da Gaetano Occhione, trascinato dal bomber Lo Cascio e dalle parate di un insuperabile Sansone. Un'altra partita perfetta, alla piscina Olimpica di viale del Fante, che vale il quarto posto solitario in classifica a quota 20. Di Patti e compagni portano a tre i successi consecutivi: nell’ordine Circolo Canottieri Napoli, Famila Muri Antichi Catania e Promogest Cagliari.

Nei primi due tempi c’è solo Autoeuropa in acqua. I palermitani volano sul 5-1 nel primo tempo. Galioto, Di Patti, Lo Cascio e la doppietta di Calabrese apre la strada alla supremazia dei padroni di casa. Montaldo segna l’unica rete sarda. Nel secondo parziale la musica è sempre la stessa. Sale in cattedra il portiere Sansone. I compagni Zubcic, Di Patti e Lo Cascio, altri due gol, chiudono la partita sul 9-1 già prima del cambio di campo. Nel terzo tempo la formazione di Occhione cala leggermente, soprattutto per un po’ di stanchezza, ma continua a controllare il gioco. Zubcic e Tullio rispondono a Postiglione e Petronio. Nell’ultimo, poi, Mattarella e ancora il bomber Lo Cascio replicano a Petronio e Montaldo. Nel finale la rete di Pappacena fissa il punteggio sul 13-6.

La larga vittoria sulla Promogest Cagliari permette ai palermitani di prendersi una bella rivincita sulla squadra allenata da Pettinau. I sardi, infatti, diedero un dispiacere al gruppo di Occhione nei play off di B della passata stagione.   

L'allenatore di Autoeuropa, Gaetano Occhione: " I primi due tempi siamo stati perfetti. Dopo il cambio di campo siamo calati per un po' di stanchezza. Rivincita su Cagliari? Lo scorso anno era una storia, questa stagione è un'altra. I tre punti sono fondamentali visto che ora si apre un ciclo terribile. Affronteremo le prime tre della classifica lontano da Palermo".  

Il presidente Marcello Giliberti: "Quando giochiamo ordinati come una vera squadra, possiamo vincere con tutti. Acquachiara Napoli a parte. Tenevamo a questa sfida con la Promogest, sono molto soddisfatto per la prestazione dei ragazzi. Ad una sola giornata dalla fine del girone d’andata siamo quarti. Davvero un ottimo risultato".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati