Riapre Ostetricia Partinico dopo casi morte bimbi

Dopo 47 giorni torna funzionante il reparto che era stato chiuso dopo la morte di un neonato, il settimo caso in due anni

PARTINICO. Dopo 47 giorni riapre il reparto di Ginecologia e ostetricia dell'ospedale Civico di Partinico, che era stato chiuso dopo la morte di un neonato, il settimo caso in due anni.
"Funzionerà in maniera diversa - ha detto Salvatore Cirognotta, direttore generale dell'Asp di Palermo - ci sarà una equipe di medici, frutto di una integrazione tra l'ospedale di Partinico e quello di Alcamo (Tp); presterà servizio anche personale proveniente da Palermo, in un ottica di miglioramento del servizio reso alle pazienti".
Cirignotta ha spiegato, interpellato dai giornalisti a margine dell'inaugurazione del reparto di rianimazione dell'ospedale di Partinico, che parte del personale coinvolto nelle indagini per la morte dei neonati farà parte della nuova equipe.
"Non possiamo sostituirci alla magistratura che farà il suo corso - ha aggiunto Cirignotta - ma il reparto, assicuro, funzionerà con un modello completamente diverso rispetto al passato". Anche l'assessore alla Sanità, Massimo Russo, punta sul  modello dell'integrazione "perché quanto accaduto di inammissibile in questo reparto non avvenga più".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più cliccati